Storia

Duferco Travi e Profilati vende in 60 paesi di tutto il mondo, soddisfacendo le aspettative di 800 clienti

L’origine della società risale al 1996, quando il Gruppo Duferco rileva tutti gli asset dell’allora Ferdofin Siderurgica, dando vita alla rinominata Duferdofin.

Dall’alleanza strategica con Nucor, player mondiale del settore siderurgico, nasce nel 2008 Duferdofin-Nucor, joint venture paritaria.

Duferdofin – Nucor torna poi nel 2020 totalmente italiana e diventa Duferco Travi e Profilati S.p.A., oggi un punto di riferimento in Italia, Europa e Nord Africa per la produzione di travi, acciai speciali di qualità, profili speciali e laminati lunghi.

Duferco Travi e Profilati vende in 60 paesi di tutto il mondo, soddisfacendo le aspettative di 800 clienti.

1996

Il Gruppo rileva Ferdofin Siderurgica, che diventa Duferdofin

2003

Duferdofin cede al 100% lo stabilimento di Pallanzeno e il 49% dello stabilimento di San Zeno ad Arcelor Mittal

2007

Duferdofin riacquista interamente Pallanzeno e San Zeno

2008

Dall’alleanza strategica con Nucor nasce Duferdofin – Nucor, joint venture paritaria

2013

Grossi investimenti nell’accieria di San Zeno: installazione di degassaggio VD, forno LF e colata continua 1 per produzione di tondi e profili di alta qualità

2020

Duferdofin torna interamente italiana e viene rinominata Duferco Travi e Profilati SpA

1996

Il Gruppo rileva Ferdofin Siderurgica, che diventa Duferdofin

2003

Duferdofin cede al 100% lo stabilimento di Pallanzeno e il 49% dello stabilimento di San Zeno ad Arcelor Mittal

2007

Duferdofin riacquista interamente Pallanzeno e San Zeno

2008

Dall’alleanza strategica con Nucor nasce Duferdofin – Nucor, joint venture paritaria

2020

Grossi investimenti nell’accieria di San Zeno: installazione di degassaggio VD, forno LF e colata continua 1 per produzione di tondi e profili di alta qualità

2020

Duferdofin torna interamente italiana e viene rinominata Duferco Travi e Profilati SpA