Firmata la fornitura tra Duferco e SMS Group

Tecnologia SMS per il nuovo laminatoio

1 dicembre 2020 Comunicati Stampa, News

Firmato il contratto di fornitura dell’impianto per produrre travi a San Zeno. Il forno di riscaldo a idrometano sarà realizzato da Forni Industriali Bendotti.

30 novembre 2020, San Zeno Naviglio (Brescia) – Sarà SMS Group a realizzare il nuovo laminatoio travi della divisione acciaio di Duferco a San Zeno Naviglio. È stato firmato oggi, infatti, il contratto con SMS per la fornitura del nuovo impianto di laminazione, la cui realizzazione corona un sogno lungo 25 anni. A firmare il contratto Antonio Gozzi presidente di Duferco Italia Holding e Franco Monteferrario; Thomas Massmann executive vice president SMS GmbH e Marco Asquini CEO di SMS Group spa.

L’impegno è di realizzarlo in meno di due anni e di avere un rapido ramp-up, mettendo a fattor comune il consolidato know-how di SMS su impianti di questa tipologia e l’expertise del personale tecnico della divisione acciaio di Duferco nella produzione di travi.

Il nuovo laminatoio, integrato con l’acciaieria di San Zeno Naviglio, doterà Duferco, unico produttore nazionale di travi, di un sistema estremamente efficiente nel cuore del mercato del consumo italiano ed europeo. L’impianto sarà realizzato con le più moderne e innovative tecnologie disponibili, mettendo al centro del progetto digitalizzazione, intelligenza artificiale e automazione, sia nella produzione che nella logistica.

L’investimento complessivo, con capannoni e infrastrutture, sarà pari a 180 milioni di euro e creerà a regime nuova occupazione diretta di 150 addetti, senza considerare l’indotto. La complessiva capacità produttiva di laminazione del gruppo raggiungerà il milione e mezzo di tonnellate di prodotti lunghi.

L’obiettivo è massimizzare il livello di servizio a ogni cliente e l’efficienza complessiva del processo (best cost producer), con l’ambizione di creare un modello di fabbrica smart sempre più sostenibile, a bassissimo impatto ambientale e a elevatissimo grado di sicurezza sul lavoro.

L’intero fabbisogno di energia elettrica del nuovo laminatoio sarà infatti coperto da energia totalmente prodotta da fonti rinnovabili grazie al primo green PPA a lungo termine sottoscritto da una società siderurgica in Italia. Si realizzerà così il primo impianto siderurgico integralmente alimentato da energia verde.

Il forno di riscaldo sarà prodotto dalla italiana Forni Industriali Bendotti e sarà dotato di bruciatori di nuova generazione a idrometano, con la possibilità di utilizzo di idrogeno come combustibile, contribuendo così alla ulteriore decarbonizzazione del ciclo di produzione.

«Il nuovo laminatoio travi a San Zeno Naviglio aumenterà significativamente la competitività. Rappresenta la solida base per una strategia a lungo termine, coniugando la sostenibilità ambientale e sociale con quella economica, attraverso l’innovazione tecnologica e la massimizzazione delle opportunità del mercato», ha dichiarato Augusto Gozzi, membro del board di Duferco.

Leggi la Rassegna Stampa

Leggi il Comunicato Stampa



Tags